Calendario manifestazioni   2019



Concerto LEONARDO PIERDOMENICO pianoforte (Premio Venezia 2011)
Amici della Musica "Giorgio Vianello"
15 Novembre, ore 21.00

INFO: 0424.833940 admzisa@virgilio.it


Musiche di: Clementi, Chopin, Brahms

LEONARDO PIERDOMENICO, nato il 27 novembre del 1992, inizia lo studio del pianoforte a 5 anni, proseguendolo poi nel Conservatorio di Pescara, dove si diploma a soli 17 anni con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore nella classe della prof.ssa Filomena Montopoli. Si esibisce in numerose rassegne musicali, tra le quali la prestigiosa “Settimana Mozartiana” di Chieti, il “Mozart Festival” al Teatro Massimo di Pescara, “MusicArte nel parco” ed a Lanciano per l’Associazione della Musica nel Teatro “Fenaroli”. Debutta con l’orchestra sinfonica del conservatorio L. D’Annunzio di Pescara a soli 15 anni con il primo concerto di Beethoven e, neanche due anni dopo, conferma il successo di solista con orchestra, suscitando  tra gli altri l’interesse della critica, con l’esecuzione del primo concerto di Chopin. Sin dalla più tenera età è vincitore di premi in concorsi nazionali ed internazionali (“Città di Ortona”, “Riviera della Versilia XIII edizione”, “Pia Tebaldini – 7° edizione” a Brescia, “6° San Daniele International Piano Meeting”, “Premio Italia Olimpo Pianistico 2011”). Non ancora diciannovenne si impone all’attenzione del grande pubblico, vincendo la XXVIII edizione del prestigiosissimo “Premio Venezia”, concludendo la sua partecipazione con un’applaudita esibizione nella sala grande del celebre Teatro “La Fenice”. Tale affermazione gli aprirà numerose proposte concertistiche, nelle più importanti stagioni italiane ed estere, per tutto l’arco del 2012. Recenti sono le sue collaborazioni con gli Amici della musica di Padova, con l’Associazione “Venezze” di Rovigo, con il Circolo Culturale Bellunese, con la stagione “Note di Primavera” per la Scuola di Musica di Fiesole, con gli Amici del Teatro Massimo di Palermo, Settimane musicali al teatro Olimpico di Vicenza e con gli Amici della musica di Mestre. Nel giugno 2012 si è esibito nuovamente nella sala grande de “La Fenice” in occasione della festa della Repubblica, omaggiando compositori italiani come Clementi e Paganini. Pochi giorni dopo debutta al Bologna Festival: per l’occasione viene anche intervistato in diretta dal programma radiofonico Radio 3 suite.  Dal novembre 2010 è allievo del M° Pietro De Maria proprio alla Scuola di Musica di Fiesole dove, selezionato tra i migliori pianisti dell’istituto, nello stesso anno accademico ha vinto una borsa di studio.  





torna al calendario