Calendario manifestazioni   2018



THE JEWISH CONNECTION PROJECT (Prima Nazionale
21 Agosto, ore 21.00

Info: Ufficio IAT 0424 519917


Operaestate Festival Veneto

THE JEWISH CONNECTION PROJECT    (Prima Nazionale)
Ido Batash e Lisi Estaras / Les Ballets C de la B

coreografie Ido Batash e Lisi Estaras
interpreti Maribeth Diggle  (soprano)
danzatori Avidon Ben Giat, Tamar Honig, Yohan Vallée, Lisi Estara e Ido Batash








Lo spettacolo investiga la connessione con Israele, vissuta dagli artisti interpreti e autori del lavoro. In scena si susseguono codici della ritualità, gesti stereotipati, danze dinamiche e stremanti, che evocano la complessità dell’essere individui e allo stesso tempo parte di una nazione. Lo spettacolo fonde poesia e fisicità estrema, canto e danza, vulnerabilità e forza ostentata. La creazione è sostenuta da Les Ballets C de La B ed è supervisionata da Alain Platel. Ido Batash è danzatore e coreografo indipendente, basato in Israele. Dal 2002 ha lavorato con diverse compagnie, tra cui la Kibbutz Contemporary Dance Company, l’NDD-Galili Dance, l’Inbal Pinto & Avshalom Pollak Dance Company, Les Ballets C de la B e ha partecipato a progetti dei coreografi Idan Cohen, Talia Back e Roy Assaf. Dal 2009 ha creato diverse opere come coreografo indipendente, presentate in Europa, Giappone e Israele. Dal 2012 è coreografo residente al Random Collision di Groningen (Paesi Bassi). Ha avviato progetti indipendenti in collaborazione con altri coreografi, artisti ed esperti di diverse discipline, e tiene lezioni di danza contemporanea e workshop basati sul suo metodo di lavoro. Lisi Estaras ha studiato danza a Cordoba (Argentina) e più tardi a Gerusalemme presso la Rubin Academy of Music and Dance. Ha danzato con Batsheva a Tel Aviv e dal 1997 lavora con Les Ballets C de la B



torna al calendario